Paolo Vitali & Sonja Brambati
Larioclimb | Larioski | Bike | Qualido | Val di Mello | Masino-Bregaglia
Scialp | Alta Valtellina | Lecchese | Viaggi-Trips | Bibliografia |
@mail
 

BIKING ON THE ROAD Intorno al Lario
Valsassina e Valvarrone
Ballabio (675m) – Taceno (440m) – Pagnona (850m) – Dervio (200m) - Lecco (200m) – Ballabio
Versione Stampabile PDFClicca per scaricare il gdb GARMIN della gitaApri con Google EarthPagina Indice Mountain Bike
 
Clicca per ingrandire
Note: Al giro classico della Valsassina č possibile abbinare la salita a Pagnona e la discesa nella caratteristica e incassata Val Varrone. Molto bella la salita a Pagnona, con breve deviazione si puņ arrivare nel centro di Premana, l’ultimo paese dell’Alta Valsassina; la discesa in Val Varrone presenta asfalto non sempre in buone condizioni.
Quota max
Sviluppo
Dislivello
Pendeza
960 m
85 Km
1450 m
max 10%
 
Percorso:
Da Ballabio inoltrarsi in Valsassina, passando per il Colle di Balisio, fino a Taceno. Qui inizia la bella salita fino a Pagnona, passando per Margno, Codesino, Casargo e Somadino. A Pagnona un po’ di sali e scendi fino alla lunga discesa in Val Varrone che conduce per i paesi di Tremenico e Introzzo fino a Dervio sulle sponde del Lario. A Dervio si prende la SP72 in direzione sud per Lecco, passando Bellano, Varenna, Lierna, Mandello e Abbadia Lariana. Da Lecco per la SP62 si risale faticosamente fino a Ballabio.

Cartografia: KOMPASS n°105 1:50.000 - Lecco, Valle Brembana;
Le Grigne Resegone di Lecco e Legnone 1:35.000 ZetaBeta.

Mappa Stradale
Clicca per ingrandire
 .
Curve di livello
Clicca per ingrandire
Curve di livello al 50.000 da italymaps.tk
Profilo Altimetrico
Altimetria e mappe ricavate da MapSource® MetroGuide® Europe rappresentano la traccia GPS rilevata usando Garmin® GPSMA60CSx

Testi, disegni e immagini: Copyright  © 2008  Paolo Vitali – www.paolo-sonja.net