Paolo Vitali & Sonja Brambati
Larioclimb | Larioski | Bike | Qualido | Val di Mello | Masino-Bregaglia
Scialp | Alta Valtellina | Lecchese |Viaggi-Trips | Bibliografia |
@mail
 

PASSO ZEBRU' 3000 m
dalla Val Zebrů o dallaVal Cedec
Le gite in Alta Valtellina (SO)

  Apri con Google Earth
Q. partenza: 1570m
1780/2150m
Dislivello
Sviluppo
Orientamento
Tempo
Map Datum WGS 84
N46° 27.420' E10° 33.669'
da Niblogo
1450
27km
W
6-7 h
 N46° 27.886' E10° 25.909'
Da Santa Caterina/Forni
1230/850
20/12km
S-E
2-4h
 N46° 24.699' E10° 30.791'


Note:
Anello interessante da i Forni quando la strada č aperta fino al Rifugio. Salita e discea dalla Val Zebru' invece seguita raramente per via della lunghzza.
Accesso stradale: Da Santa Caterina al Rifugio dei Forni.
Per la Val Zebru': da Bormio in direzione di Santa Caterina Valfurva, a Sant'Antonio deviare a sinistra per la Val Zebrů e raggiungere il parcheggio di Niblogo


Percorso: Dal Rifugio dei Forni al Rifugio Pizzini, dove si piega in direzione ovest fino al Passo.
Per la Val Zebru: seguire il tracciato della carrozzabile, con un paio di scorciatoie ai tornanti nella parte bassa, fino alle Baite di Campo. Passate queste, al ponticello dove la strada si porta sul lato destro idrografico, proseguire diritti sul fondovalle. Si passa sotto la Baita del Pastrore e si continua ancora nel fondovalle, per poi cominciare a salire a sinistra dei ripidi pendii. Appena possibile rimettersi nella valletta del torrente, che si segue fino ad un pianoro. Seguire il solco del vallone verso destra, fino alla prima evidente valle che sale a sinistra, seguirla fino al Passo.

Cartografia: KOMPASS 072 Parco Nazionale dello Stelvio 1:.50.000.


Mappa ricavata da OpenTopoMap


Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2021   www.paolo-sonja.net