Paolo Vitali & Sonja Brambati
Larioclimb | Larioski | Bike | Qualido | Val di Mello | Masino-Bregaglia
Scialp | Alta Valtellina | Lecchese |Viaggi-Trips | Bibliografia |
@mail
 

PASSO ZANDILLA 2762m - Q2630
da Monte di S.Maria Maddalena per l'Alpe di Zandilla
Le gite in Alta Valtellina (SO)
 
  Photo Gallery
  Apri con Google Earth  Profilo Altimetrico

  
Q. partenza: 1600m
Dislivello
Sviluppo
Orientamento
Tempo
Map Datum WGS 84
N46 24.291 E10 20.205
Q2630
1030 m
10 km
NE
2,5 h
N 46 22.917' E 10 18.957'
Passo Zandilla
1160 m
11 km
NE
3 h
N 46 23.000' E 10 18.638'

Note: Validissima alternativa ai piu' classici Dossi di Zandilla, ma piu' raramente in buone condizioni, poiche' la cresta est del Monte Zandilla che si percorre molto sassosa ed esposta al vento, occorre molta neve, senza che sia pericolosa. Dalla evidente quota che si raggiunge sulla cresta, il sentiero estivo che conduce al Passo fa un lungo diagonale a destra, che in pieno inverno spesso rigonfio e pericoloso.
Accesso stradale: Da Bormio o Sondrio a Cepina, dove si attraversa il fiume e si sale fino a S.Maria Maddalena. La strada continua fino a Monte, ed in genere viene mantenuta aperta anche durante l'inverno.
Percorso: Da Monte seguire a sinistra la mulattiera che porta fino all'Alpe di Zandilla (2014 m), appena oltre le case cominciare a piegare a sinistra e risalire per dossi e vallette sempre in diagonale fino ad un grande pianoro sotto il versante nord del Sasso Terraccio e Monte Zandilla. Continuare a sinistra fino a raggiungere l'evidente filo della cresta est del Monte Zandilla, che si segue fino a raggiungere una prima quota. Ci si abbassa ora leggergemente per poi risalire alla seconda quota molto evidente dal basso (circa 2630m). Oltre la quota un bell'avvallamento e poi la paretina nord del Monte Zandilla, che in buone condizioni primaverili puo' essere sciabile (150m ripidi). Per il Passo invece occorre fare un lungo traverso a destra, spesso rigonfio e con pendii ripidi che in inverno possono essere pericolosi.

Discesa: per l'intinerario di salita. 


Mappa ricavata da Swisstopo
 

Testi, disegni e immagini: Copyright    2021  Paolo Vitali - www.paolo-sonja.net

.